Calvisano 26 Agosto 2016

In riferimento alla notizia dell’incendio divampato nella serata del 22 agosto 2016, TerComposti tiene a puntualizzare alcune informazioni divulgate dagli organi di informazioni che non risultano corrette e/o veritiere.

Il rogo, di piccola entità non ha interessato il magazzino torbe ma un cumulo di residui dell’impianto di compostaggio posto all’aperto.

Tale incidente non ha comportato nessun danno a cose o persone e nessuna implicazione nei processi produttivi presenti o futuri.

Il materiale oggetto di danno (residui legnosi del compostaggio) è stato delocalizzato in area diversa da quella di maturazione e non entrerà  a far parte di nessun processo produttivo a tutela dalla qualità  e della rintracciabilità  aziendale.

TerComposti S.p.A.